>  >  > 
Che fare in un’ora a… Roma?

Pax Romana o riposo del guerriero? Tra due appuntamenti di lavoro, prima di rientrare nel vostro hotel o prima di saltare su un aereo in partenza da Ciampino o da Fiumicino, avete a disposizione un’oretta di libertà per esplorare la capitale della Dolce Vita… Allora seguite la guida.

Passeggiata bucolica all’italiana in centro

1_USHm7Qa

Il miglior consiglio che possiamo darvi è quello di recarvi direttamente in centro, dove si trovano dei veri e propri tesori. Di giorno, non perdetevi Piazza Navona: grazie alla sua posizione, a due passi dal colossale Pantheon, sarete immersi nell’anima di Roma, rigogliosa di vita e ben salda alle sue radici.
Di notte, invece, andate verso il Colosseo magnificamente illuminato. Da qui potrete continuare a scoprire la città attraverso il forum che costeggia il Colosseo.

Fermare il tempo con un piatto di fettuccine

2_o0tSrwK

Le specialità romane non hanno nulla da invidiare alle loro rivali francesi.
Ritagliarsi il tempo necessario per gustare un buon pasto è indispensabile per poter apprezzare appieno la semplice, popolare e sana cucina romana: vi consigliamo di prendere posto in uno dei numerosi ristoranti che offrono specialità locali.
Comincerete, ovviamente, con spaghetti cacio e pepe, a base di pecorino e pepe nero. Il nostro consiglio: accompagnate il vostro piatto di calamari alla romana con un bicchiere di vino bianco del Lazio, come quello dei Castelli Romani.
Per un’alternativa leggera, scegliete un’insalata di scarola, pinoli e uva passa.
Avviso per i golosi di dolci: a Roma, il dessert preferito è il tiramisù.

Gironzolare tra i mercati per trovare i migliori souvenir

3_xKk2kV3

La gastronomia, l’artigianato e la pelletteria costituiscono l’identità di Roma. Girando per i mercati potrete mescolarvi ai romani e sperimentare la vera vita quotidiana della città. I mercati si animano sin dal mattino e rimangono pieni di vita fino alle prime ore del pomeriggio, quindi è consigliabile essere mattinieri.
Sul posto, troverete spezie e condimenti, biscotti secchi zuccherati e salati, formaggi e articoli in pelle della migliore qualità che saranno certamente i souvenir più apprezzati… fidatevi di noi!
Tra i mercati più famosi vicini al centro vi sono il centralissimo Mercato Trionfale, Porta Portese, immenso ma non vi si vendono alimenti, Campo dei Fiori, il Mercato Latino, il MercatoMonti, per i fan del vintage, e il Mercato Nuovo Esquilino, suddiviso in parti uguali tra cibo e prodotti artigianali.

Comments

comments

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO