>  >  > 
Tutto quello che devi sapere per guidare in Australia

Paese dalle vaste distese tanto magnifiche quanto varie, visitare l’Australia in auto è un’esperienza fantastica. In effetti, si prova una sensazione di libertà nel percorrere chilometri con gli splendidi paesaggi a perdita d’occhio. Tuttavia, la guida differisce da quella in vigore nella maggior parte dei Paesi europei. Prima sorpresa, si guida a sinistra e si sorpassa a destra.

Quale patente serve per guidare?

Per poter circolare con l’auto, dovete avere una patente di guida internazionale. Questo passaggio, che consiste nel far tradurre la vostra patente nazionale, è gratuito e va effettuato prima della vostra partenza. Questo documento vi permette di circolare e di noleggiare un veicolo a partire dai 18 anni.

Limiti di velocità puniti severamente

Allo scopo di rispettare il Codice della Strada, noterete che la velocità è limitata ai 50 km/h in città e ai 110 km/h sulle grandi strade e autostrade. Una segnaletica vi permette di essere regolarmente informati della velocità da non superare. Fate attenzione perché nessun eccesso è consentito e la multa è salata.

Tasso alcolemico: tolleranza zero per i neopatentati

Così come per la velocità, la legge relativa al consumo di alcool per chi si mette al volante è molto rigida ed eventuali infrazioni vengono punite severamente. Per i neopatentati dai 18 ai 21 anni, è applicata la tolleranza zero. Per gli adulti maggiori di 21 anni, il limite autorizzato è di 0,5 g/l.

Una segnaletica per la sosta da decifrare

La segnaletica per la sosta è differente da quella utilizzata in Francia e può rivelarsi complessa da decifrare. Andate sul sito del governo australiano per conoscere la segnaletica stradale. Il pagamento con parchimetro, invece, vi sarà familiare.

Comments

comments

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO