>  >  > 
Che cosa si può fare in 1 ora a… Madrid?

Quando sei in viaggio d’affari nella capitale iberica, hai a disposizione un’ora o due prima di tornare in hotel e saltare su un aereo all’aeroporto di Barajas? Ecco una piccola guida dei luoghi da non perdere nella città della movida.

Esplora il centro storico a piedi

1.jpg_nI9J7Sf

Ci si può tranquillamente muovere all’interno del centro di Madrid in pochi minuti. Comincia il tuo percorso partendo dalla Puerta del Sol, un’ampia piazza con la statua di un orso che sale su un corbezzolo, simboli della città. Poi percorri la calle Mayor, storica arteria centrale, che ti porterà in un luogo storico da non perdere per niente al mondo: Plaza Mayor. Approfittane per sentire gli odori tipici del mercato di San Miguel, che si trova proprio lì dietro.

La movida al caffè

2_s7WzfHK

Le piazze madrilene sono il luogo ideale per godersi una pausa gustosa, rigenerante ed entusiasmante seduti all’esterno di un caffè. Se desideri qualcosa di dolce, ordina senza esitare una Chocolate con churros, una bevanda tipica al cacao molto densa e accompagnata da churros. Se invece preferisci il salato, puoi assaggiare delle deliziose tapas a un prezzo molto abbordabile. Come accompagnamento, prova il tinto de verano, in alternativa all’intramontabile sangria: saprà stupirti.

Mettere in valigia i sapori della cucina iberica, un ottimo investimento

3_mmqxTjZ

L’avrai capito, i piaceri della gola sono parte integrante della quotidianità dei madrileni, e sarebbe un peccato privarsi dei tesori culinari che la città offre in abbondanza.

Il prosciutto spagnolo al taglio si conserva molto bene e può essere trasportato sotto vuoto senza appesantire i bagagli. Uno dei posti migliori della città: Enrique Tόmas, Calle Tetuan, 19

Potrai trovare del turron di qualità altrettanto alta nelle vicinanze della Plaza Mayor (Turrones Vincens, Calle Mayor, 43, ineguagliabili).

Comments

comments

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO