>  >  > 
Le 10 spiagge segrete d’Europa.

L’Isola di Sylt (Germania)

1_Dkf07yw

L’isola di Sylt, la più settentrionale della Germania, è soprannominata la «Regina del mare del Nord». I suoi 40 chilometri di spiaggia di sabbia fine, i suoi stabilimenti termali, i suoi ristoranti così come il suo terreno da golf con vista sul mare ne fanno un luogo in voga nel jet-set. Essa è anche classificata come patrimonio dell’Unesco per la bellezza dei suoi paesaggi e la ricchezza delle sue riserve naturali.

La spiaggia di Navagio o Baia del Naufragio (Grecia)

2_m3vtiTd

Considerata come la più bella spiaggia di tutta la Grecia, la spiaggia di Navagio è una caletta di sabbia appartata sull’isola di Zante. Un tempo crocevia di contrabbandi, l’isola è anche chiamata Baia del Naufragio in riferimento alla nave « Panagiotis » che si è incagliata. È di una bellezza sorprendente con le sue scogliere di calcare a picco, le sue spiagge di sabbia bianca e le sue acque turchesi.

La spiaggia di Marinha (Portogallo)

3_1cnrntR

Situata sulla costa Atlantica, la Spiaggia di Marinha è una delle spiagge più belle e più emblematiche del Portogallo. Famosa per le sue magnifiche scogliere e la qualità eccezionale delle sue acque, la Spiaggia di Marinha funge regolarmente come scenario per gli spot pubblicitari internazionali.

La spiaggia di Saint-Guirec (Francia)

4_pU6cWPC

Conosciuta per le sue rocce di granito rosa caratteristiche della Costa d’Armor, la spiaggia di Saint-Guirec è un luogo magnifico. Il suo fascino pittoresco la rende degna di una vera e propria fiaba. Essa si trova proprio difronte l’isola di Coataérés sulla quale si trova il castello dallo stesso nome.

L’insenatura d’En Vau (Francia)

5_wJFlK7X

Situata tra Cassis e Marsiglia, la sua bellezza è mozzafiato. Tuttavia, la scoperta dell’insenatura d’En Vau si deve conquistare. Essa si trova nascosta tra due scogliere ed è piuttosto difficile accedervi a piedi. È un piccolo paradiso terrestre: l’acqua emana un incredibile colore verde che contrasta con il bianco delle scogliere e della spiaggia.

La Cala Luna (Italia)

6_DAQH77o

Un luogo sublime! Questa spiaggia è disegnata come una mezzaluna di sabbia bianca sostenuta da alte scogliere di calcare. Offre una vista imperdibile sul golfo di Orosei. Considerata la più bella spiaggia della Sardegna, il colore azzurro dell’acqua è splendido.

L’Isola Bella (Italia)

7_g8UetlS

 

Una spiaggia con un fascino incredibile. Situata in un contesto sontuoso e lussureggiante sulla costa della Sicilia, Isola Bella risplende di una luce scintillante emanata dalla sua roccia in mezzo al mare. La zona è stata dichiarata riserva naturale e attira moltissimi sub per la varietà di pesci colorati che vi vivono.

Kynance Cove (Regno-Unito)

8_m0LtmVx

I colori che offre Kynance Cover, spiaggia selvaggia celata ai piedi degli scogli, sono fantastici. Il contrasto tra il bianco della sabbia e verde serpentino è tra i più impressionanti. Allo stesso modo, il colore turchese dell’acqua offre uno spettacolo indimenticabile a tutti quelli che hanno la fortuna di andarci.

La spiaggia di Gulpiyuri (Spagna)

9_ZHIqR4i

Superba e intrigante, questa spiaggia è un fenomeno geologico naturale eccezionale. Sembrerebbe che l’oceano abbia attraversato tunnel sotterranei misteriosi. Invisibile dalla costa e lungo 40 metri solamente, questo gioiello della natura non è facile da localizzare.

La spiaggia di Los Genoveses (Spagna)

10_manquante

Questa baia del parco naturale Cabo de Gata si caratterizza per le sue dune di sabbia fine e dorata. Completamente selvaggia e naturale, nessun edificio o ristorante, nemmeno strade o linee elettriche s’intravedono all’orizzonte. Questa spiaggia suscita un vero e proprio estraniamento.

Comments

comments

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO