>  > 
Weekend a Firenze: una vacanza all’insegna della bellezza

 

 

 

 

 

 

Città simbolo del Rinascimento italiano ed europeo, Firenze è molto probabilmente il luogo che vanta in assoluto la più alta densità di capolavori artistici e monumenti famosi a livello internazionale. Questo invidiabile primato, merito soprattutto dell’amore per l’arte e del mecenatismo dei Medici – che hanno governato il capoluogo toscano per circa tre secoli -, fa di Firenze uno dei centri più visitati al mondo. Ma Firenze non vuol dire solo arte e cultura: nei tanti borghi che sorgono sulle amene colline che la circondano, è possibile, infatti, godere di scorci paesaggistici di incredibile bellezza, nonché di squisite prelibatezze enogastronomiche e di interessanti eventi folkloristici. Visitare Firenze in auto è quindi il modo migliore per non perdere assolutamente nulla delle sue innumerevoli bellezze.

I tesori di Firenze

Punto di partenza ideale per un indimenticabile weekend a Firenze è sicuramente Piazza della Signoria, dove svetta il trecentesco Palazzo Vecchio – le cui splendide sale hanno visto all’opera artisti del calibro di Michelangelo, Vasari e Donatello – affiancato dalla Galleria degli Uffizi, che custodisce i capolavori dei più grandi pittori di ogni tempo, e dalla Loggia dei Lanzi, impreziosita dalle meravigliose sculture di Cellini e del Giambologna e da numerose statue di epoca romana. Le altre attrazioni della città distano solo pochi passi: la Cattedrale di Santa Maria del Fiore, impreziosita dalla Cupola del Brunelleschi e dal Campanile di Giotto, la Basilica di Santa Croce, dove riposano i resti di alcuni tra i più grandi artisti italiani, il caratteristico Ponte Vecchio e l’imponente Palazzo Pitti.

Thinkstock – Tutti i diritti riservati – ©iStock
Thinkstock – Tutti i diritti riservati – ©iStock

I dintorni

Dopo una visita alla Galleria dell’Accademia, dove è possibile ammirare, fra l’altro, il celeberrimo David di Michelangelo, e uno spettacolare sguardo panoramico sulla città da Piazzale Michelangelo, per scoprire cosa fare nei dintorni di Firenze non resta altro che noleggiare un’auto. Percorrendo poco meno di 10 km, lungo la SS67, si raggiunge Fiesole, classica meta delle gite fuori porta fiorentine celebre per il suo Teatro Romano, ancora utilizzato per eventi culturali di vario genere, mentre a circa 20 km di distanza, raggiungibile percorrendo la panoramica Strada Provinciale Volterrana, si trova San Casciano in Val di Pesa, famosa per i suoi vini e oli di ottima qualità. Dista infine 35 km Vinci, la caratteristica città natale del sommo genio Leonardo.

Weekend a Firenze
Thinkstock – Tutti i diritti riservati – ©iStock

Comments

comments

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO