>  >  >  > 
Campania e Pompei in auto: un viaggio tra passato e presente

Il clima particolarmente mite e la grande fertilità della sua terra hanno reso la Campania una delle regioni più ricche dell’area mediterranea fin dalla notte dei tempi. Ognuna delle civiltà che vi sono fiorite nel corso dei millenni, infatti, ha raggiunto eccezionali livelli di prosperità in tutti i campi dello scibile umano, a cominciare da quello artistico e tecnologico. Grazie alla straordinaria varietà delle testimonianze lasciate da grandi popoli del passato – dall’impressionante numero di monumenti e opere artistiche all’altrettanto ricco patrimonio di tradizioni, miti e specialità culinarie -, la Campania è oggi una delle regioni più affascinanti e interessanti da visitare.

Campania in auto : Mondanità e paesaggi da cartolina

Il luogo di partenza ideale per scoprire la Campania in auto è senza dubbio Napoli. Dopo una visita ai principali monumenti della città, come Castel dell’Ovo, il Maschio Angioino e il Duomo, nonché una passeggiata lungo i pittoreschi vicoli del centro storico e nella spettacolare Piazza del Plebiscito, è d’obbligo imbarcarsi alla volta di Capri e Ischia, le perle del Tirreno che da sempre attraggono vacanzieri vip provenienti da tutto il mondo. Ritornati sulla terraferma, magari dopo aver noleggiato un’auto in modo da potersi muovere rapidamente e in assoluta libertà, un’altra delle cose da fare in Campania è sicuramente una visita alla Reggia di Caserta. La meravigliosa residenza borbonica, con il suo immenso parco e lo spettacolare giardino inglese, dista meno di 40 km da Napoli ed è facilmente raggiungibile mediante l’autostrada A1.

cose da fare in Campania - Reggia di Caserta
Thinkstock – Tutti i diritti riservati – ©iStock

Pompei in auto : Tra storia e natura

Altra tappa imprescindibile per ogni road trip della Campania che si rispetti è Pompei. Situata a Sud di Napoli, a poco meno di mezz’ora d’auto lungo l’autostrada A3, l’antica città romana distrutta dalla catastrofica eruzione del Vesuvio del 79 d.C. è considerata il sito archeologico più famoso al mondo. Tra le affascinanti cose da vedere a Pompei ci sono il Foro, l’Anfiteatro e il Lupanare, famosissimo per i suoi dipinti a tema sessuale. Vicino a Pompei è possibile ammirare inoltre gli scavi di Ercolano, città che ne condivise lo stesso tragico destino, il parco nazionale del Vesuvio e la bellissima Sorrento. Da qui, imboccando la panoramica SS163, si raggiungono le splendide località della Costiera Amalfitana, tra cui Positano e Amalfi, distanti 18 km e 32 km rispettivamente, e le meravigliose spiagge del Cilento.

cose da verdere a Pompei
Thinkstock – Tutti i diritti riservati – ©iStock

Comments

comments

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO