>  > 
Toscana in auto o in moto

Il miglior modo per fare un viaggio in Toscana è quello di noleggiare un’auto e partire subito alla scoperta del suo capoluogo, Firenze, per poi recarsi verso l’Argentario e le colline del Chianti passando per i borghi più belli d’Italia.

La Toscana in auto o in moto : Firenze, città d’arte

Il viaggio comincia da Firenze, una delle città italiane più celebri all’estero. Il suo centro storico è Patrimonio dell’Umanità UNESCO, ed è simbolo del Rinascimento italiano. Da vedere, il Duomo con il Battistero e il Campanile, il Ponte Vecchio sull’Arno, il Museo degli Uffizi e la Basilica di Santa Croce. Firenze è anche una città da vivere, oltre che da ammirare, con affollate vie dello shopping, ottimi ristoranti, giardini panoramici e locali notturni.

Viaggio in Toscana : Le colline del Chianti

Le colline toscane sono proverbiali: dolci rilievi intervallati da borghi medievali praticamente intatti. Tra un paese e l’altro si possono fare soste intelligenti negli agriturismi del luogo, per degustare vini e specialità toscane dolci e salate. Tra i paesi della regione, uno dei più visitati è sicuramente San Gimignano, con un centro storico che ha mantenuto inalterato il suo aspetto dal Duecento a oggi. Imperdibile anche Siena, la città del celebre palio.

Toscana in auto o in moto, San Gimignano
Thinkstock – Tutti i diritti riservati – ©EugenioCini

La Toscana in auto o in moto: Le coste toscane

E perché non partire all’esplorazione delle coste toscane? Forte dei Marmi dista da Firenze più o meno 100 chilometri, imboccando l’autostrada A11 in direzione Viareggio. La Versilia è indicata per chi ama la movida e il divertimento, mentre chi è alla ricerca della natura e del mare può recarsi all’Argentario, dove troverà coste rocciose, calette nascoste e macchia mediterranea. Prendendo un traghetto dalla terraferma si possono raggiungere le isole dell’Arcipelago toscano, come l’Isola del Giglio e l’Isola d’Elba.

Terme e città etrusche

Le terme sono una sosta apprezzata in tutte le stagioni, salutari e rilassanti per grandi e piccini. In Toscana ve n’è in quantità, spesso risalenti all’epoca romana: dai bagni di Lucca e Pisa alle Terme di Montecatini. In Maremma si trovano invece diverse aree archeologiche etrusche, come Orbetello, Follonica e Poggio Tondo. La stessa Grosseto è una città fondata dal popolo etrusco: qui troviamo il Museo Archeologico e d’Arte della Maremma, dove viene illustrata l’epoca etrusca e le sue influenze sulla storia della Toscana e dell’Italia.

Toscana in auto o in moto, Montecatini
Thinkstock – Tutti i diritti riservati – ©FactoryTh

Comments

comments

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO