>  > 
Campi scuola estivi per ragazzi: sport, natura e amicizia

Campi scuola, un’estate all’estero

I ragazzi godono di tre mesi di vacanza tutti gli anni, durante i quali le scuole sono chiuse e possono dedicarsi alle loro passioni. Tre mesi sono tanti: perché non fare qualcosa di nuovo, mescolando nelle giuste dosi apprendimento e divertimento? I campi scuola estivi all’estero permettono ai teenager di imparare una nuova lingua, soggiornando coi propri coetanei e visitando paesi vicini e lontani. Nei campi scuola si stringono nuove amicizie, s’impara a essere indipendenti, si apprende una nuova lingua e si fa il primo viaggio… senza mamma e papà.

Campi scuola all’insegna dello sport

Molte associazioni organizzano campi estivi ai ragazzi che vogliono imparare uno sport. La location è pensata di volta in volta per la tipologia di sport, che può essere acquatico, sulla neve o su piste e campi sportivi appositamente attrezzati. C’è chi trascorre l’estate in montagna per imparare a fare snowboard, e chi parte per mete lontane con la tavola da surf sulle spalle. Il divertimento in questo caso è doppio: i campi sono frequentati dai propri coetanei, e se il giorno è dedicato allo sport, la sera ci si può rilassare e divertire partecipando agli eventi organizzati dagli animatori.

campi scuola, sport

 

Campi estivi a contatto con la natura

Durante l’estate vengono organizzati campi estivi dove il leitmotiv è la natura. L’obiettivo degli organizzatori è insegnare ai ragazzi il contatto responsabile con gli animali e l’ambiente, incoraggiandoli a rispettare la natura circostante senza rinunciare al divertimento. Queste summer school vengono chiamate spesso “campi avventura”, proprio per sottolineare lo spirito che fa da collante al gruppo, dove contano la collaborazione, la resistenza e la voglia di esplorare, scoprire, conoscere. I campi avventura vengono solitamente organizzati in contesti spettacolari: parchi naturali, aree protette e così via.

Fotografia 1: natura © Smailhodzic – Fotolia.com

Fotografia 2: campi scuola, sport © fotomaniax – Fotolia.com

Comments

comments

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO