>  >  > 
Fuga romantica, le destinazioni consigliate

Fughe romantiche, non solo viaggi di nozze

Come descrivereste il viaggio ideale con la vostra anima gemella? Una fuga romantica dovrebbe essere rilassante, dovrebbe offrire cibi afrodisiaci e panorami mozzafiato, mescolare divertimento e intimità e diventare, alla fin fine, un’esperienza indimenticabile. Il viaggio romantico per eccellenza è la luna di miele: dopo aver detto finalmente “sì”, si scappa dalla quotidianità per godersi l’intimità e suggellare nella memoria la propria unione. Le mete prescelte dagli sposini sono innumerevoli e variegate, sebbene i Tropici siano da sempre i più gettonati.

Fuga romantica in città

Quali sono le città più romantiche di sempre? Parigi è sicuramente la prima della lista, con i suoi famosi Champs-Elysées, la Tour Eiffel e i bellissimi palazzi d’epoca del centro storico. La città francese ha attirato innumerevoli coppie, innamoratesi una seconda volta durante la passeggiata sul lungofiume della Senna. Ad alto tasso di romanticismo anche Venezia, con i suoi canali e le sue calli, il lido e la celebre piazza San Marco. Verona è stata eletta una delle mete italiane più romantiche grazie alla leggenda di Romeo e Giulietta, resa celebre dall’omonima opera di William Shakespeare.

Fuga romantica fuori porta

Per chi ha più di un weekend a disposizione ci sono un’infinità di opportunità da sfruttare. Molte destinazioni vengono letteralmente invase dai turisti in alta stagione ed è consigliabile visitarle in altri periodi dell’anno per godere di un po’ di intimità. È il caso di mete balneari quali Barbados, Turks e Caicos ai Caraibi, Sharm el-Sheikh in Egitto o mete più mondane come la Costa Azzurra in Francia e le Baleari nel Mediterraneo. Per aggiungere un po’ di avventura al romanticismo, una volta giunti a destinazione potreste prendere a noleggio un’auto ed esplorare i dintorni on the road.

Piazza Bra and Arena, Verona amphitheatre in Italy

Foto 1: Grand Canal and Basilica Venice © Iakov Kalinin – Fotolia.com
Foto 2: Verona amphitheatre in Italy © Emi Cristea – Fotolia.com

Comments

comments

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO